Chi sono



Istruttore Internazionale di tiro a volo, formatore ed esperto in team building.

 

ANDREA FILIPPETTI

 

Oltre venti anni di esperienza sui campi di tiro a volo, prima come tiratore ed ora come allenatore professionista. Le sue competenze, il suo metodo d’insegnamento e la sua energia sono le sue caratteristiche principali. Forma persone e gruppi di tutte le età e di tutti i livelli, dagli amatori fino ad arrivare ai professionisti. Durante questi anni oltre a molti successi ha ottenuto numerose certificazioni:

Nel 2014 ottiene la Certificazione di ISSF CERTIFIED SHOOTING SPORTS COACH CLASS “B”.

Nel 2013 ottiene la certificazione di ISSF CERTIFIED SHOOTING SPORTS COACH CLASS “C”.

Nel 2013 è nominato FORMATORE FEDERALE.

Nel 2010 ottiene la certificazione di ISTRUTTORE INTERNAZIONALE di tiro a volo ISA (International Shooting Academy).

Nel 2005 ottine la certificazione di ISTRUTTORE FEDERALE di tiro a volo.

La sua lunga esperienza, prima come atleta e poi come allenatore, e le certificazioni ottenute, gli hanno consentito nel corso degli anni di ottenere incarichi di prestigio:

Nel 2014 è nominato dalla FITAV tecnico referente e responsabile del settore giovanile per la disciplina skeet.

Nel 2014 tiene di nuovo il corso “tecnica e didattica dello skeet” presso l’Università di Tor Vergata – Roma

Nel 2013 è nominato dalla FITAV tecnico federale referente per le Forze Armate.

Nel 2013 tiene il corso “tecnica e didattica dello skeet” presso l’Università di Tor Vergata – Roma.

Nel 2012 è nominato dalla FITAV allenatore della Nazionale Universitaria e Under 23/b.

Nel 2011 ottiene la nomina di allenatore presso le Fiamme Oro (Gruppo Sportivo della Polizia di Stato). Questo incarico ad oggi, gli sta dando molte soddisfazioni, grazie ai risultati raggiunti dagli atleti che allena.

Come atleta inizia a praticare il tiro a volo per gioco insieme a suo padre che era un appassionato. La sua storia in questo sport inizia nel 1991 quando sale per la prima volta in pedana e spara al suo primo piattello. Nel 1995 entra a far parte della squadra nazionale Juniores e nello stesso anno ottiene il terzo posto al campionato del mondo juniores individuale ed a squadre. Da quel momento in poi partecipa a molte competizioni Internazionali, Campionati del Mondo, Campionati d’Europa e Coppe del Mondo. Nel 2000 viene nominato riserva olimpica per le Olimpiadi di Sydney. Nel 2001 ottiene in quinto posto nella coppa del mondo in Brasile. Negli anni 2006, 2007, 2008 vince molti gran premi nazionali. Ad aprile 2008 ottiene il terzo posto nella coppa del mondo a Pechino, che gli permette di salire al nono posto nel ranking mondiale. Nel campionato del mondo in Slovenia nel 2009 arriva undicesimo; si classifica al secondo posto nel campionato Italiano negli anni 2009-2010 nella categoria eccellenza, la massima categoria in Italia. Per la prima volta nel 2010 partecipa al campionato del mondo delle Forze di Polizia in Kuwait arrivando terzo. Nel 2011 partecipa ai “World Police & Fire Games” a New York (USA) dove arriva secondo nella gara di “Skeet Single” con il punteggio di 99/100 e invece vince la gara di “Skeet Double” con il punteggio di 97/100. Arriva primo nella classifica generale delle due gare, skeet single e skeet double, con il punteggio di 196/200.